Home

FMI

Torna alla homepage della FMI
PRESIDENTE
Paolo Sesti

SEGRETARIO
Alberto Rinaldelli SEDE E RECAPITI
Viale Tiziano, 70
00196 Roma
T. +39.06.3248801
F. +39.06.36858160 Vai al sito ufficiale »
FEDERAZIONE MOTOCICLISTICA ITALIANA

Nessuna decisione disponibile
Nessun comunicato disponibile


LA STORIA

l primo motociclo circolò in Italia nel 1889 per opera del padovano Enrico Bernardi.
Il motociclismo tra le due guerre raggiunse una grande popolarità e l'industria italiana del settore si impose come la più importante del mondo.
La Federazione Motociclistica Italiana, ricostituita con questa denominazione il 23 marzo 1946 a Montecatini, trae la sua origine dal Moto Club d'Italia sorto a Milano il 31 maggio 1911 (a sua volta emanazione del primo Moto Club costituito, sempre a Milano, il 27 febbraio 1904).
Eretto ad Ente morale con R.D. del 28 dicembre 1931, n. 1673, il Moto Club d'Italia - riconosciuto dal CONI nel marzo 1927 e che nel 1928 aveva trasferito la sua sede a Roma - assunse nel 1932 la denominazione di Reale Moto Club d'Italia.
Nel 1934 ebbe termine la gestione straordinaria del RMCI con la nomina, da parte del CONI, di Ugo Leonardi alla presidenza. Qualche mese prima il nome era stato mutato in Reale Federazione Motociclistica Italiana (RFMI).
Nel 1943 la Federazione cessò la sua attività per riprenderla organicamente nel dopoguerra con l'Assemblea di Montecatini (1946). Federazione elencata nella Legge 16.2.1942, n. 426 (come RFMI).

Fonte: http://www.coni.it


Ricerca

Ricerca avanzata »

Ultimi Aggiornamenti

Regolamento Gruppo Commissari di Gara 2012
Visualizza »
Regolamento Sanitario FMI 2012
Visualizza »
Regolamento Sanitario FMI 2012
Visualizza »
Regolamento MiniGp 2011
Visualizza »
Regolamento Sanitario FMI 2012
Visualizza »